Privacy Policy

Posts Tagged ‘Megavideo’

Mega, dopo il file sharing arriva il nuovo Megavideo?

Dopo l’enorme successo di Mega, il vero erede di Megaupload, Kim Dotcom sta pensando in grande. Probabilmente non immaginava neanche lui un numero così alto di registrazioni in così poco tempo, così le voci su un possibile nuovo portale si fa sempre più concreta. Già da alcuni giorni, circolano alcuni rumors sul possibile nuovo obiettivo [...] Read the rest of this entry »

Mega attualmente non è un’alternativa a Dropbox, Google Drive, Ubuntu One ecc

Mega
Read the rest of this entry »

Kim Dotcom annuncia MegaMovie, il successore di MegaVideo?

megamovie

Read the rest of this entry »

ME-GA, il nuovo Megaupload online il 19 gennaio

Dovremo aspettare ancora pochissimi giorni per poter poter utilizzare il nuovo servizio online di Kim Dotcom, il fondatore di Megaupload. Arriverà infatti il 19 gennaio il nuovo erede di Megaupload, il portale ME-GA. C’è grande attesa per l’esordio di questo nuovo portale che si occuperà di file hosting e cloud: sono in molti a guardare [...] Read the rest of this entry »

Il 19 gennaio 2013 tornerà Megaupload!

Read the rest of this entry »

Megaupload, Kim Dotcom rassicura: “Presto torneremo online”

Una promessa o una minaccia? In ogni caso, saranno tantissimi gli utenti che staranno esultando. Megaupload infatti presto potrebbe tornare online. A confermarlo è lo stesso fondatore di Megaupload, ossia Kim Dotcom, attualmente agli arresti domiciliari. “SOPA è morta. PIPA è morta. ACTA è morta. MEGA tornerà più grande. Migliore. Più veloce. Libero da accuse [...] Read the rest of this entry »

Putlocker: la migliore alternativa a Megavideo [senza limite di 72 minuti]

Read the rest of this entry »

Megaupload: Dotcom avrà diritto ad un copia dei file in possesso dall’FBI

Read the rest of this entry »

Meegavideo: nuovo Megavideo o solo una bufala?

Read the rest of this entry »

Megaupload riapre i battenti? tutto è possibile…

La chiusura di Megavideo e soprattutto quella di Megaupload ha cambiato le abitudini della rete con l’impossibilità di accedere a servizi anche legali di tutti siti di file sharing esistenti. Le abitudini sono cambiate dopo ormai due mesi, da quando l’FBI bloccò il sito e arrestò  il fondatore Kim Dotcom.

Read the rest of this entry »